Select Page

Micro Accoglienza Diffusa per richiedenti asilo e/o protezione Bassa Valle di Susa

Indirizzo

c/o sede amministrativa della Cooperativa P.G. Frassati, Strada della Pellerina 22/7, Torino

Periodo di attivazione

tutti i giorni dell’anno

Orario

24 ore al giorno

Telefono

011.710114

Tipologia di intervento

Il MAD è il servizio di Micro Accoglienza Diffusa avviato ad inizio 2016: si basa su un protocollo di intesa tra la Prefettura di Torino e i Comuni della Bassa Valle di Susa con la Città di Avigliana capofila. Secondo questo accordo, i Comuni accolgono fino a 160 richiedenti asilo e protezione internazionale distribuiti con piccoli numeri (da 4 a 12 per Paese) all’interno di private abitazioni individuate sul territorio e la Prefettura si impegna a non inviare altri richiedenti asilo oltre il numero concordato.

Gli operatori del servizio che lavorano sul progetto svolgono interventi in diversi ambiti: si occupano dell’accompagnamento dei richiedenti asilo nell’inserimento nella comunità locale, seguono l’assistenza sanitaria necessaria, curano il processo di integrazione sociale e di orientamento. Sono impiegati anche dei mediatori culturali e degli operatori che seguono tutti gli aspetti legali.

Il servizio è gestito in Associazione Temporanea di Imprese con Cooperativa Sociale Orso – Commissione Sinodale per la Diaconia Valdese – Fondazione Talità onlus – Cooperativa Amico.

A chi si rivolge

Richiedenti asilo e/o protezione internazionale

Comuni serviti

L’Accoglienza è prevista nei Comuni di Avigliana (Ente Capofila del progetto), Almese, Borgone di Susa, Bussoleno, Buttigliera Alta, Caprie, Caselette, Chiusa di San Michele, Chianocco, Condove, Mattie, Mompantero, Novalesa, San Didero, San Giorio di Susa, Sant’Ambrogio di Torino, Sant’Antonino di Susa, Susa, Vaie, Villardora, Villar Focchiardo.

sostieni i nostri progetti

Servizi residenziali
Servizi semi-residenziali
Servizi territoriali e/o domiciliari
Download

 

Pin It on Pinterest